Olio di gomito ( ma non solo) per il tuo Local web. Ecco una checklist in 5 punti

Olio di gomito ( ma non solo) per il tuo Local web. Ecco una checklist in 5 punti

Se credi che un professionista ti costi troppo, non sai quanto ti costerà  un dilettante!

Tutti possiedono uno smartphone.

L’offerta social si è ormai “diversificata” da tempo e di conseguenza anche il modo di comunicare; Facebook è ancora il social network per eccellenza, quello probabilmente più versatile, che usiamo  per comunicare “personalmente” con i nostri amici.

Linkedin, ad esempio, nasce invece per connettere persone nel mondo del lavoro e rappresenta un social senza particolari orpelli dove la comunicazione è gestita in maniera più professionale.

 

Chi ha rotto gli schemi, diffondendo un concetto  meno convenzionale di social è probabilmente Instagram una piattaforma nativa per condividere foto in maniera instantanea col nostro smartphone. Tanti utenti sono diventati ( e si sono reinventati in alcuni casi !) delle vere e proprie aziende con fatturati e utili reali.

 

Un vecchio adagio sempre valido: prevenire è meglio che curare.

Doctor-checklist-smartphone



Ti interessa sapere come e perché?

Instagram va a colpire ciò che… colpisce subito:  immagini e video  rubano l’occhio. Hanno una capacità comunicativa immediata.

 

Il Buono?

Comunicare per immagini a tanti potenziali clienti  e a breve sarà possibile potrai fare acquisti direttamente su Instagram.

Il Brutto?

Strategia, strategia e ancora… Strategia!
Un’accurata pianificazione e uno storytelling robusto può portarti lontano.  

Il cattivo.

 
Sì, c’è anche lui! Come nel film di Sergio Leone. Lo spammer  e anche il rompiscatole che entra nel tuo negozio e alza la voce e non si presenta esattamente in maniera educata

 

Ma veniamo a noi!

Perché dovresti  Render Indimenticabile  Instagram (E anche il resto…)?

Le nostre tavole della Legge in cinque punti ( ci siamo arrivati…) :

 

«Le persone non comprano prodotti e servizi, ma relazioni, storie e magia»

  1. Avere un sito web, una pagina aziendale su FB, un profilo aziendale su IG renderà immediatamente “a portata di mano e di… indice” la tua azienda ai tuoi amici-potenziali clienti – follower.

  2. Puoi costruire un potente strumento di fidelizzazione  con uno storytelling efficace.

  3. Un piano editoriale è il fondamento; utile per comunicare al momento giusto coi contenuti più opportuni.

  4. Gli #hashtag, sono innumerevoli; Ogni giorno vengono fuori dei nuovi termini, spesso improbabili, ma che gli utenti declinano con vere e proprie cantilene. Ricordate: Ciò che l’occhio vede, la mente non dimentica.
    È importante saper dosare e usare quelli più pertinenti e descrittivi: il post deve essere specifico e caratterizzare  il tuo prodotto/servizio ma sopratutto  sapersi raccontare. Instagram in questo modo premierà il tuo contenuto senza relegarlo nelle retrovie con altri meno specifici.

  5. Le Stories e la nuova IG TV stanno diventando degli aggregatori di followers sempre più importanti e strategici: questi strumenti saranno un supporto alla tua “nuova” community.

dove è necessario applicarsi seriamente con costanza come se fosse un vero e proprio ramo a se stante del marketing aziendale.

Ti sei rivolto a qualcuno che ha fatto “confusione” e preso fischi per fiaschi?

Barattoli-confusi

 

Noi possiamo aiutarti a costruire la tua identità digitale  e consolidare la tua presenza online con  risultati misurabili e TANTO, TANTO OLIO DI GOMITO.

 

Share Button