BLOG


CITY&CITY MAGAZINE, IN USCITA CON UN NUOVO NUMERO

UNA STORIA LEGGENDARIA MAMUTHONES, I CUSTODI DELLA TRADIZIONE **CITY&CITY SASSARI E NORD SARDEGNA** Quello che sembra solo mito, leggenda e carnevale, è in realtà storia, cultura e tradizione di un popolo. Prepariamoci ad un viaggio ricco di emozioni per scoprire che i miti di oggi sono in realtà la storia di ieri con City&City e i Mamuthones. Si ringraziano l’Associazione Atzeni e il paese di Mamojada per la collaborazione e l’ospitalità Foto di copertina: Tore Serra CERCALO OVUNQUE IN SARDEGNA! www.cityandcity.it City&City, la tua Regione in un magazine   #CityMagazine #Rivista #Magazine #Sassari #Sardegna #Cagliari #Nuoro #Oristano #Mamojada #Mamuthones #Barbagia #Sardex #Milano #Roma #Regione #CityMag......

Continua la lettura


GAMES OF SOCIAL: LA GUERRA DEI SOCIAL NETWORK

La guerra. La guerra, si sa, si combatte in ogni campo e con ogni mezzo: spiate, soffiate, furto di segreti. Obiettivo finale? Conquistare. Che sia il mondo, oppure milioni di utenti, poco cambia. Perché non ha importanza che sia Prima o Seconda Guerra mondiale. Poco importa che nelle trincee non ci siano Stati Uniti, Germania o Unione Sovietica, ma Facebook, Twitter e Google+, e chi più ne ha, più ne metta. La guerra dei social network. Certo, non provoca morti, ma sempre di guerra si tratta. Una lotta senza esclusione di colpi tra i colossi del web, che non si risparmiano a livello di innovazioni......

Continua la lettura


PUBBLICITÀ: UNA PERICOLOSA ARMA A DOPPIO TAGLIO

“Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli.” Oscar Wilde Alcuni mesi fa si era creato un dibattito sulla pubblicità televisiva della Motta, da alcuni considerata cruda e violenta, da altri simpatica e divertente; il mese scorso, il dibattito si è spostato su Pandora, l’azienda danese di produzione e distribuzione di gioielleria, con la sua pubblicità considerata da alcuni maschilista e sgradita, da altri indifferente e non così sessista. In qualunque modo si parli di una pubblicità, di un’azienda, di una persona, il concetto rimane quello: se ne parla. E molte aziende, nelle varie polemiche delle pubblicità, intanto......

Continua la lettura


Newsfeed Facebook: più interazioni significative, meno fake-news

LA RIVOLUZIONE DELL’ALGORITMO DEL SOCIAL CHE COMANDA IL MONDO Facebook, la piattaforma social con i super poteri, nel 2017 ha superato i 2 miliardi di iscritti. Possiede quindi il social graph, in parole povere contiene al suo interno una rappresentazione delle relazioni sociali di molte persone. Con il suo algoritmo sempre in evoluzione, Mark Zuckerberg ha annunciato giovedì, con un post sul social, una grossa modifica all’algoritmo stesso. Avete mai notato, quando scorrete la vostra home sul social, che le notizie che prevalentemente appaiono sono video, meme virali o articoli provenienti dalle pagine (a volte anche da pagine che non vi ricordate di aver mai......

Continua la lettura


SEO - Essere primi su Google garantisce il successo?

Quante volte abbiamo letto o sentito parlare di quanto è importante essere primi su Google o su altri motori di ricerca? Molti dei nostri colleghi parlano sempre di SEO come se avessero una ricetta segreta per il successo e puntualmente falliscono nei loro intenti facendo perdere tempo e denaro ai loro clienti. Scriviamo quindi questo articolo giusto per sfatare qualche mito. Partiamo dalle basi.   Cosa vuol dire essere primi su Google?   Sfatiamo subito il primo mito: nel 90% dei casi chi effettua una ricerca su internet è una persona normalissima, che esegue una ricerca normalissima, con parole normalissime. Se sto cercando un bar......

Continua la lettura


Customer Journey - perchè è importante?

La Customer Journey rappresenta il momento (o meglio, i momenti) in cui il cliente instaura un certo rapporto con l’azienda. Viene spesso illustrato sotto forma di mappa, in quanto si evince l’itinerario che il cliente percorre nel tempo. Sia online che offline, nei diversi punti di contatto (touchpoint).   Come inizia e come finisce il Customer Journey? Inizia nel momento stesso in cui il cliente sente di aver un particolare bisogno ed intende soddisfarlo attraverso l’acquisto di un determinato un bene/servizio di una determinata azienda. Dopo aver passato diversi step, il viaggio del cliente termina con l’acquisto del prodotto e con la conseguente fidelizzazione. Quali......

Continua la lettura


Angelo Maggi & Web Solutions - L'avventura ha inizio!

Angelo Maggi & Web Solutions – L’avventura ha inizio! Ogni artista, musicista, attore dedica migliaia di ore nel praticare la sua più profonda nell’intero arco della sua vita. Spesso questa passione si dissolve come cenere oppure viene deviata da influenze esterne, di conseguenza l’artista è costretto a smettere o, ancor peggio, a scendere sempre più a compromessi per poter vivere da ciò che ama. Ma esistono degli uomini che ci hanno creduto talmente fino in fondo che son riusciti a trasformare la loro passione in una professione. Ed è proprio per questo motivo che ci sentiamo onorati di poter lavorare con uno di questi uomini......

Continua la lettura


Oldweb Today - Com'era il tuo sito web negli anni 90?

Oldweb Today – una macchina del tempo che ti permetterà di navigare su tutti i siti che desideri, in qualsiasi anno tu scelga, con addirittura i browser dell’epoca!   Probabilmente ricordi benissimo le figurine Panini, la bella Angelina Jolie in Hackers, Dawson’s Creek, e un giovanissimo Leonardo Di Caprio in Titanic, ma ricordi com’era il tuo sito negli anni 90? Il portale OldWeb Today ti porterà indietro nel tempo per farti rivisitare i tuoi siti preferiti come facevi tanti anni fà. Utile per semplice curiosità o per una profonda analisi di web marketing. Probabilmente eri uno dei primi precursori ad avere un sito web personale/aziendale, o......

Continua la lettura


Pandora e il vaso delicato

Pandora ha scoperchiato un vaso delicato. Forse non con le stesse conseguenze di aprire il suo e scatenare tutti i mali del mondo, ma con la sua ultima pubblicità la nota azienda danese Pandora ha scatenato una vera e propria bufera riassumendo in un solo cartellone uno dei più fastidiosi stereotipi “assegnati” alle donne: “” La prima a pubblicare la notizia è stata l’organizzazione no-profit LeFanFarl. Il post, che ha raggiunto immediatamente milioni di condivisioni, con commenti come “Pubblicità da medioevo” e “Per Natale le donne vorrebbero rispetto”, ha subito preso piede, grazie anche all’uso dell’hashtag #EpicFail, notoriamente usato per evidenziare le “cadute di stile”.......

Continua la lettura